Semifreddo al tiramisù, semplicissimo

Difficoltà:

Tempo: 40 Minuti

Ingredienti

Un’idea fresca e golosa per un tiramisù un po’ diverso dal solito.
Tutti gli ingredienti del tiramisù classico, più qualche aggiunta rendono questo semifreddo davvero perfetto sempre.
Inoltre è facilissimo da preparare, nessun ingrediente particolare o procedimento difficile… tutt’altro.
Trovate il video con tutti i passaggi nelle mie Storie di Instagram, clicca QUI per vederlo.

 

QUI trovi altre ricette con il Tiramisù.

QUI trovi altre ricette Senza Cottura.

QUI trovi altre ricette con il Mascarpone.

 

SE PROVI LE MIE RICETTE, INVIAMI LE TUE FOTO SU INSTAGRAM, @RAMONA_STORIEDICUCINA,TAGGAMI E USA L’HASHTAG #RAMONASTORIEDICUCINA, IO SARÒ FELICE DI PUBBLICARLE NELLE STORIES.

SCHIACCIA QUI PER VEDERE LE RICETTE RIFATTE DA VOI. LE TROVI NELLESTORIE IN EVIDENZA SU INSTAGRAMNELLA SEZIONE– RIFATTE DA VOI

PUOI TROVARE TUTTI I LINK DIRETTI ALLE MIE RICETTE ANCHE SU PINTEREST , schiaccia QUI. Il mio profilo è @storiedicucina.

MI TROVI ANCHE SU TIK TOK @ramona_storiedicucina .

 

1.Iniziate mettete di in una ciotola i tuorli e lo zucchero, montate fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungete poi, sempre con le fruste in azione , il Mascarpone poco per volta facendolo incorporare per bene. Aggiungete anche la panna ( si monterà da sola insieme al composto ).

2.Mettete in ammollo la gelatina nell’acqua fredda, poi strizzatela per bene. Scaldate leggermente i due cucchiai di panna, senza raggiungere il bollore altrimenti la gelatina si rovina, aggiungete la gelatina e mescolate per bene poi aggiungete la al composto. Aggiungete anche il liquore o aromi e mescolate.

3.Io ho diviso il composto in due parti uguali, potete anche non dividerlo; ad una metà ho aggiunto il caffè e mescolate per bene.

4.Ora prendete uno stampo ( se volete mettere il composto in congelatore come ho fatto io, vi servirà un’ora tempo in silicone, altrimenti potete usare solo gli anelli o uno stampo con fondi removibile ).

5.Mettete il primo strato di crema ( quello senza il caffè ), poi bagnate i savoiardi nel caffè ( se avete bambini aggiungete il latte al caffè ), inzuppateli e disponeteli su tutta le crema. Aggiungete anche la crema al caffè e ultimate con un’altro strato di savoiardi.

6.Riponete nel congelatore per 1 giorno o comunque fin quando non sarà del tutto congelato. Altrimenti mettete nel frigor fin quando non sarà ben rassodato. Trascorso il tempo, togliete molto delicatamente dallo stampo in silicone.

7.Se volete glassarla, vi basterà scaldare la panna e aggiungerla al cioccolato, quando sarà tutto sciolto e il composto risulterà omogeneo, passate la glassa sulla torta ( si rapprenderà subito essendo la torta congelata quindi dovrete essere veloci ). Coprite con uno strato di cacao in polvere.

8.Potete conservare nuovamente in congelatore ( per una consistenza simile al gelato ) oppure nel frigor ( per una consistenza più morbida ).

Correlati

Spaghetti alla puttanesca- la storia e la ricetta degli spaghetti alla...

Torta con farina di castagne, la ricetta semplice per fare la torta con farina di castagne sofficissima e golosa.  Ho una vera e propria passione...

Segreti per imparare a truccarsi, come imparare a truccarsi seguendo questi consigli e segreti. Una ragazza che adesso comincia ad affacciarsi al...