Sofficini fatti in casa semplici e veloci

Difficoltà:

Tempo: 35 Minuti

Ingredienti

Sofficini pomodori e mozzarella.
Come non amarli?! Da piccola mi piacevano tantissimo e ogni volta che arrivavano in tavola ero sempre contenta.
Da quelli classici a quelli poi con farciture diverse, insomma erano sempre buonissimi.
Poi dall’adolescenza non li ho più mangiati.
Fino a quando crescendo, ho deciso di farli in casa… e si è tutta un’altra storia! Sono talmente buoni, uguali uguali a quelli comprati ma con un tocco casalingo che mi piace tantissimo.
La ricetta è talmente semplice che vi stupirà, e se non li avete mai fatto sono certa che, una volta provato, non li abbandonerete più.
La preparazione è anche molto veloce, l’impasto da preparare somiglia alla pasta choux, senza però aggiungere le uova.
Nel corso degli anni ho perfezionato il dosaggio degli ingredienti, ormai uso questi sempre e non si sbaglia mai.
Come sempre potete farcirli in base ai vostri gusti, qui dentro ci sta bene davvero di tutto ( prosciutto e formaggio, prosciutto e funghi, spinaci ecc… ecc.. ); vi lascio però la versione più semplice con mozzarella e pomodoro.
Le dosi indicate servono per ottenere 12 sofficini medio/piccoli e senza avere scarto di impasto.

 

QUI trovi altre ricette di Secondi Piatti.

QUI trovi altre ricette con la Mozzarella.

QUI trovi altre ricette con il Pomodoro.

QUI trovi altre ricette di Antipasti.

 

SE PROVI LE MIE RICETTE, INVIAMI LE TUE FOTO SU INSTAGRAM, @RAMONA_STORIEDICUCINA,TAGGAMI E USA L’HASHTAG #RAMONASTORIEDICUCINA, IO SARÒ FELICE DI PUBBLICARLE NELLE STORIES.

SCHIACCIA QUI PER VEDERE LE RICETTE RIFATTE DA VOI. LE TROVI NELLESTORIE IN EVIDENZA SU INSTAGRAMNELLA SEZIONE– RIFATTE DA VOI

PUOI TROVARE TUTTI I LINK DIRETTI ALLE MIE RICETTE ANCHE SU PINTEREST , schiaccia QUI. Il mio profilo è @storiedicucina.

MI TROVI ANCHE SU TIK TOK @ramona_storiedicucina

1.Iniziate preparando l’impasto. Mettete sul fuoco una casseruola, aggiungete l’acqua e il latte, il sale e l’olio. Aspettate che inizi a sobbollire. A quel punto togliete dal fuoco e buttate la farina in un colpo solo. Mescolate per bene per pochi minuti fino a compattare l’impasto. Trasferitelo su di una spianatoia e allargatelo aiutandovi con un mestolo per farlo raffreddare. Non preoccupatevi se il composto non risulta ben omogeneo.

2.Vi consiglio di lavorarlo ancora tiepido, stando attenti a non bruciarvi, però se l’impasto è ancora tiepido sarà più facile modellarlo. Impastate per bene, vedrete che diventerà liscio in pochi minuti.

3.Ora dividete l’impasto, io inizialmente lo divido in 6 parti uguali poi utilizzo i ritagli per farne altri. Appiattite ogni pezzetto con il mattarello, poi aiutandovi con un coppapasta o con una tazza o un bicchiere ricavate dei cerchi, mettete i ritagli da parte. In totale impastando nuovamente i ritagli otterrete 12 pezzi rotondi da circa 11 cm ( ovviamente potete farli più grandi ).

4.Scolate per bene la mozzarella privandola del siero,poi spezzettatela anche con le mani e mettetela in una ciotola. In un’altra ciotola aggiungete la passata di pomodoro, condite con sale, pepe e origano ( potete aggiungere altri aromi in base ai vostri gusti ). Mettete l’albume in una ciotola e schiumatelo leggermente con la forchetta. Ora prendere un disco per volta, mettete in una sola metà la mozzarella, il pomodoro ( senza abbondare ), poi passare l’albume su metà circonferenza e richiudete a mezzaluna. Sigillate i bordi con la forchetta. Procedete così per tutti i sofficini.

5.Ora dovete impanarli, quindi al l’albume avanzato unite le uova e sbattete con la forchetta, in un piatto mettete il pangrattato. Passate un sofficino per volta prima nell’uovo e poi nel pangrattato.

6.Ora potete cuocerli, potete farli cuocere in forno per circa 15 minuti a 180°; in padella con un filo d’olio , oppure friggerli. Io ho messo in una padellina piccola ( ci stava giusto 1 pezzo per volta ) un po’ di olio di semi e li ho fritti.

7.Potete gustarli caldi o freddi, si possono riscaldare al microonde.

Correlati

Spaghetti alla puttanesca- la storia e la ricetta degli spaghetti alla...

Torta con farina di castagne, la ricetta semplice per fare la torta con farina di castagne sofficissima e golosa.  Ho una vera e propria passione...

Segreti per imparare a truccarsi, come imparare a truccarsi seguendo questi consigli e segreti. Una ragazza che adesso comincia ad affacciarsi al...