Il mio problema con le feste sono sicuramente gli antipasti, ultimamente ne faccio proprio pochi o non li faccio affatto . Per due motivi, il primo è che credo che debbano essere all’altezza di tutto il pranzo o la cena ( per intenderci se devo portare due olive o poco altro tanto per riempire il tavolo, allora preferisco non farlo. Penso che l’antipasto sia Un introduzione e quindi deve essere in linea con quello che seguirà . Questa regola vale quando ho ospiti ovviamente ). Secondo punto perché non mi so regolare e mi faccio prendere la mano; è capitato spesso che i miei ospiti a fine antipasto erano già pieni .

 

 

 

 

 

 

Quindi quando li preparo cerco sempre di fare cose giuste con porzioni adeguate.

Queste Tartine al Latte sono perfette come antipasto per essere farcite, oppure super adatte agli aperitivi o i buffet per le feste di compleanno. Io li faccio davvero spesso perché sono molto veloci da preparare, il gusto poi è sorprendente e delicato. Si possono tagliare a metà, oppure si prestano benissimo ad essere preparate in forme diverse, potete fare queste semplici girelle come ho fatto io, oppure fare dei semplici panini, o anche attorcigliarle. Inoltre potete sbizzarrirvi con gli ingredienti da utilizzare per farcirli prima della cottura, dalle olive,ai salumi,alle erbette, ai semi vari.

Insomma sono davvero buone, versatili e perfette in mille occasioni.

 

 

 

 

 


 

 

INGREDIENTI :

 

 

  • 250 ml di latte tiepido
  • 1 panetti di lievito di birra fresco
  • 10 gr di zucchero
  • 20 gr di sale
  • 60 ml di olio di oliva
  • 250 ml di latte
  • 500 gr di farina
  • 2 uova
  • Ingredienti per farcirle o da mettere in superficie, io : olive, peperoni. Semi di sesamo, semi di girasole, prezzemolo tritato

 

 

 

 

 

 

PROCEDIMENTO :

 

 

  1. Fate intiepidire il latte , poi aggiungete il lievito e fatelo sciogliere completamente.
  2. In una ciotola o nella planetaria unite le due uova, latte con il lievito e lo zucchero e iniziate a mescolare.
  3. Aggiungete anche poco per volta la farina sempre impastando.
  4. Quando il composto inizia a risultare più omogeneo e il latte è completamente assorbito, aggiungete anche il sale.
  5. Trasferite il composto su di un piano da lavoro, aggiungete un po’ di farina ( se il composto dovesse risultare troppo morbido, non preoccupatevi aggiungete ancora qualche cucchiaio di farina e iniziate ad impastare, vedrete che man mano che impastate e incorporate la farina il composto inizierà a diventare più sodo )lavorate l’impasto per circa 10 minuti tirando e allungandolo.
  6. Trasferitelo poi in una ciotola, copritelo con un canovaccio e lasciatelo lievitare 30 minuti.
  7. Riprendete l’impasto, tagliate dei pezzetti di uguale peso ( circa 30 gr ) e poi dategli la forma che più preferite, se volete fare la forma che ho fatto io, vi basterà formare un cordoncino e arrotolarlo.
  8. Mettete tutte le vostre tartine su una teglia rivestita di carta forno ben distanziate tra di loro e lasciatele lievitare ancora 40 minuti.
  9. Trascorso il tempo di lievitazione, spennellate la superficie con un tuorlo d’uovo , aggiungete le olive e gli altri ingredienti e infornatele nel forno già caldo a 180° per circa 20 minuti.

 

 

 

 

 

 

QUI trovi altre ricette di Pane e Panini .

QUI trovi alcune ricette di Lievitati.

QUI trovi altre ricette per Pasqua .

 

 

 

 

 

 

SE STAI CERCANDO QUALCHE RICETTA IN PARTICOLARE O UN INGREDIENTE SPECIFICO, IN BASSO NELLA SEZIONE ” CERCA ” , PUOI SCRIVERE QUELLO CHE STAI CERCANDO E VERRAI INDIRIZZATO DIRETTAMENTE ALLA RICETTA.
SE PROVI LE MIE RICETTE, INVIAMI LE TUE FOTO SUINSTAGRAM, @RAMONA_STORIEDICUCINATAGGAMI E USA L’HASHTAG #RAMONASTORIEDICUCINA, IO SARÒ FELICE DI PUBBLICARLE NELLE STORIES.
SCHIACCIA QUI PER VEDERE LE RICETTE RIFATTE DA VOI. LE TROVI NELLE STORIE IN EVIDENZA SU INSTAGRAM NELLA SEZIONE – RIFATTE DA VOI –

 

 

 

 

 

 

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *