TARTUFINI COCCO E CIOCCOLATO BIANCO

Per i tartufini non c’è mai stagione! Estate, autunno, inverno o primavera, non c’è stagione che tenga, si fanno sempre e si mangiano con tanto entusiasmo.

Io li faccio anche nel periodo natalizio con gli avanzi di panettoni o pandoro.

Anche per un dolcetto così semplice, ci sono davvero infinite versioni. Questa volta è successa una cosa strana, non voluta ma davvero bella. Non volendo è uscito questo sapore identico si Raffaello! Sono rimasta davvero stupita! A voi è mai capitato? Questa per me è la seconda volta, già in passato con gli avanzi del grano cotto della Pastiera , volevo farne una versione al cioccolato e arancia… ma al morso sono rimasta davvero di stucco! Era identica alla Fiesta ( QUI la ricetta ) .

Nulla questa volta è andata nello stesso modo, da semplici tardino al cocco e cioccolato bianco, a Raffaello.

Quando faccio queste ricette che richiedono ingredienti Bio e di buona qualità, mi affido sempre ( ormai lo sapete ) a Vita 33 perché con loro davvero non sbaglio mai! Ho utilizzato i prodotti di Gudgreen . Nello specifico la Mousse di Cocco Bio ( che già di per se ha un sapore esagerato, da impazzire ) , Chips di Cocco , Farina di Cocco ( mai provata così qualitativa come questa, la texture è pazzesca ) e il Latte di Cocco in polvere ( davvero super comodo ) . Vi ricordò che inserendo il codice RAMONA , avrete diritto al 10% di sconto.

Vi lascio la ricetta che è davvero semplice e sono sicura vi piacerà da impazzire.


INGREDIENTI :

  • 100 gr di Chips di Cocco ( sostituibile con cocco rapè )
  • 100 gr di farina di cocco ( sostituibile con cocco rapè )
  • 200 ml di panna ( va bene anche quella vegetale )
  • 60 gr di mousse di Cocco ( sostituibile con burro )
  • 60 gr di zucchero di canna ( sostituibile con zucchero di Cocco o classico )
  • 200 gr di cioccolato bianco e una noce di burro per scioglierlo
  • Nocciole q.b.

PROCEDIMENTO :

  1. In un pentolino mettete la panna, la mousse di Cocco e lo zucchero, lasciate sul fornello ( a fuoco basso ) fin quando la mousse e lo zucchero non saranno sciolti .
  2. Aggiungete le chips di cocco e la farina di cocco e mescolate fin quando non hanno assorbito tutti gli ingredienti liquidi ( diventerà così un composto lavorabile ) .
  3. Togliete dal fuoco e mettete il composto in una ciotola, portate nel freezer per 30 minuti .
  4. Sciogliete il cioccolato bianco.
  5. Riprendete il composto, sembrerà duro ma appena inizierete a lavorarlo si ammorbidirà subito, quindi formate delle palline, inserite al centro una nocciola .
  6. Immergete le palline nel cioccolato fuso.
  7. Riponete nuovamente in freezer fino al momento dell’utilizzo.

Leggi anche come fare i Tartufini Bicolore .

Se provi le mie ricette, inviami le tue foto su Instagram @ramona_storiedicucina , taggami e usa l’hashtag #ramonastoriedicucina , io sarò felice di pubblicarle nelle Stories.

Correlati

Cheesecake light senza base, hai mai provato a realizzarla? La Cheesecake senza base, come dice il termine stesso, si tratta semplicemente della...

Hai mai provato a fare la pasta di mandorle? La pasta di mandorle fatta in casa è davvero semplice e golosa da realizzare. Tempo fa evitavo di...

Prepariamo gli gnudi light alla zucca. Conosci gli Gnudi? Li hai mai provati? Gli gnudi son un piatto di rgine toscana. Si tratta nello specifico di...