Torta senza cottura all’uva

Difficoltà:

Tempo: 30 Minuti

Ingredienti

Ho avuto una leggera difficoltà a pensare al nome della ricetta di oggi. Poi più semplicemente ho pensato che si tratta di una torta senza cottura; anche se il nome che mi era venuto in mente era “ cheese no cake “.
Perché alla fine è semplicemente la parte della cheesecake senza il fondo di biscotti.
Vs beh a parte il nome, alla fine è comunque un dolce senza cottura, pochi ingredienti e un risultato davvero favoloso.
Formaggio e panna , con tanti Chicco di uva , questi ingredienti rendono il dolce davvero fresco, non troppo pesante a livello di gusto, una giusta gradazione di dolcezza e l’uva che rende il tutto ancora più buono.
Ti consiglio un’uva che abbia pochi semini e facili da togliere, meglio se con i Chicco grossi.
Qui puoi sbizzarrirti ad aggiungere ingredienti e aromi che preferisci per personalizzarla al meglio. Io l’ho lasciata il più semplice possibile, aggiungendo non tantissimo zucchero perché mi piaceva l’idea di “ un dolce non dolce “, un’idea un po’ neutra de così si può dire, che sia perfetta per un fine pasto.

 

 

QUI trovi altre ricette Senza Cottura.

QUI trovi altre ricette con l’Uva.

QUI trovi altre ricette di Torte.

 

SE PROVI LE MIE RICETTE, INVIAMI LE TUE FOTO SU INSTAGRAM, @RAMONA_STORIEDICUCINA,TAGGAMI E USA L’HASHTAG #RAMONASTORIEDICUCINA, IO SARÒ FELICE DI PUBBLICARLE NELLE STORIES.

SCHIACCIA QUI PER VEDERE LE RICETTE RIFATTE DA VOI. LE TROVI NELLE STORIE IN EVIDENZA SU INSTAGRAM NELLA SEZIONE– RIFATTE DA VOI

PUOI TROVARE TUTTI I LINK DIRETTI ALLE MIE RICETTE ANCHE SU PINTEREST , schiaccia QUI. Il mio profilo è @storiedicucina.

 

 

1.Per prima cosa lava l’uva , asciuga tutti i chicchi poi tagliali a metà e togli i semi ( io la preferisco senza semi perché non mi piace trovare i semi in questo dolce, però puoi lasciarlo se sono piccoli ). Tieni momentaneamente l’uva da parte.

2.Prendi i fogli di gelatina e mettilo in ammollo in acqua fredda, devono diventare molli quindi devono stare immersi nell’acqua minimo per 10 minuti.

3.In una ciotola lavora il burro ammorbidito con lo zucchero a velo, usa le fruste elettriche per farlo diventare una crema.

4.Aggiungi il formaggio spalmabile e continua a lavorare con le fruste fino ad amalgamare per bene gli ingredienti rendendo tutto una crema omogenea.

5.A parte monta la panna, non dev’essere montata troppo, puoi lasciarla leggermente più morbida.

6.Aggiungila al composto di formaggio mescolando delicatamente con la spatola, aggiungi anche la vaniglia o altri aromi a tua scelta ( puoi usare anche liquori tipo limoncello ).

7.Quando la gelatina sarà ammorbidita, strizzarla per bene. Metti sul fuoco un pentolino con i due cucchiai di panna, lascia sul fuoco con la fiamma bassa per pochi minuti poi togli dal fuoco e aggiungi la gelatina, mescola per bene per farla sciogliere.

8.Aggiungi al composto e mescola per bene in modo tale che sia amalgamata completamente.

9.Ora prendi lo stampo, se vuoi ti estimò con la carta forno ( meglio se utilizzi uno stampo con fondo removibile).

10.Prendi qualche cucchiaio di composto e mettilo sul fondo della tortiera, aggiungi poi qualche chicco di uva e ricopri con altro composto. Continua così fino ad esaurimento degli ingredienti alternando uva e composto.

11.Nella parte finale aggiungi i chicchi di uva, io li ho messi in modo circolare . Riponi in frigorifero per almeno 5 ore . Controlla se si è solidificata prima di toglierla dal frigo.

12.Una volta tolta dallo stampo decora con un po’ di cioccolato fuso in superficie.

Correlati

Cheesecake light senza base, hai mai provato a realizzarla? La Cheesecake senza base, come dice il termine stesso, si tratta semplicemente della...

Hai mai provato a fare la pasta di mandorle? La pasta di mandorle fatta in casa è davvero semplice e golosa da realizzare. Tempo fa evitavo di...

Prepariamo gli gnudi light alla zucca. Conosci gli Gnudi? Li hai mai provati? Gli gnudi son un piatto di rgine toscana. Si tratta nello specifico di...