TORTA MANDARINA

Ecco un’altra delle mie ammissioni: i mandarini non è che proprio mi piacciano; non sono proprio quel tipo di persona che finito di pranzare o cenare si mette a sbucciare il mandarino… sono pigra e non ne ho voglia. Ammetto però che mi piace molto il profumo che sprigiona. Ho anche una strana fissa, quella di voler sbucciare i mandarini per gli altri, a tutti i costi; il profumo che rimane sulle dita è davvero buonissimo.

È vero che non mangio i mandarini, ma è anche vero ( come vi avevo spiegato già in passato per altra tipologia di frutta ), che li adoro nei dolci.

Questa volta ho rifatto una ricetta , sempre perché la foto era vecchia e non avendo caricato la foto qui sul blog, ne ho approfittato per rifarla. Risale all’anno scorso, se volete vederla QUI c’è la foto su Instagram.

È una delle torte che tanto amo, spesso la rifaccio con altre frutta. La cosa spettacolare è che in questa torta si utilizzano le bucce, si sì proprio le bucce ( mi raccomando però usate mandarini dalla buccia non spessa ).

Se volete renderla più golosa potete anche usare le gocce di cioccolato o aggiungete un po’ di frutta secca tritata.


INGREDIENTI :

  • 5 mandarini
  • 50 ml di olio di semi
  • 3 uova
  • 200 gr di zucchero
  • 210 gr di farina
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina

PROCEDIMENTO:

  1. Sbucciare i mandarini, se hanno i semi toglieteli e tenete buccia da parte.
  2. Mettete i mandarini in un mixer e frullateli, aggiungete anche la buccia e frullate fino ad ottenere un composto ben liscio .
  3. In una ciotola unite le uova con lo zucchero e montate fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
  4. Aggiungete i mandarini frullati e mescolate, aggiungete anche l’olio a filo sempre con le fruste in azione.
  5. Setacciate insieme la farina con il lievito e la vanillina e aggiungetele al composto.
  6. Mescolate per bene senza far formare grumi.
  7. Trasferite il composto in uno stampo imburrato e infarinato e infornate nel forno già caldo a 180° per 30/40 minuti.
  8. Fate sempre la prova stecchino.

Leggi anche come fare la Torta rovesciata agli agrumi .
Leggi anche come fare i Biscotti al cioccolato profumati all’arancia .
SE PROVI LE MIE RICETTE, INVIAMI LE TUE FOTO SU INSTAGRAM@RAMONA_STORIEDICUCINA , TAGGAMI E USA L’HASHTAG #RAMONASTORIEDICUCINA, IO SARÒ FELICE DI PUBBLICARLE NELLE STORIES.
SCHIACCIA QUI PER VEDERE LE RICETTE RIFATTE DA VOI. LE TROVI NELLE STORIE IN EVIDENZA SU INSTAGRAM NELLA SEZIONE – RIFATTE DA VOI –

Correlati

La crema di castagne e cioccolato pià golosa, una crema con castagne e cioccolato che ti sorprenderà. La mia nota passione per le castagne, non mi...

Spaghetti alla puttanesca- la storia e la ricetta degli spaghetti alla...

Torta con farina di castagne, la ricetta semplice per fare la torta con farina di castagne sofficissima e golosa.  Ho una vera e propria passione...