TORTA PASQUALINA

on

 

 

Una delle ricette per eccellenza della Pasqua! Anche se la sua origine è ligure, ormai  la abbiamo adottata tutti sulle nostre tavole il giorno di Pasqua.

Come per tante ricette antiche, nel tempo ci sono state molte rivisitazioni… io ho deciso di proporvi una versione davvero super super semplice.

Perfetta per il pranzo di Pasqua, ma anche perfetta da portare alla scampagnata di Pasquetta; un classicone della nostra cucina che non tramonterà mai!

Scegliete voi se fare la pasta brisee fatta in casa o utilizzare quella pronta; potete scegliere anche se farla bella alta con tanto ripieno oppure un pò più bassa come ho scelto io. Insomma personalizzatela come più gradite.

 

 

INGREDIENTI:

  • 500 gr di bietole
  • 1 scalogno
  • 3 uova
  • 120 gr di Parmigiano
  • 250 gr di ricotta
  • 3/4 tuorli
  • pasta brisee
  • sale e pepe
  • olio evo

 

PROCEDIMENTO:

  1. Fate appassire le bietole in una padella con l’olio e lo scalogno tritato finemente.
  2. Aggiustate di sale e pepe e fate cuocere qualche minuto; scolate le verdure in un colino e poi tritatele finemente.
  3. Mettete le verdure in una ciotola, aggiungete 1 uovo, 60 gr di Parmigiano, salate e pepate e amalgamate per bene.
  4. In un’altra ciotola lavorate la ricotta per ammorbidirla, aggiungete 2 uova e il restante Parmigiano, salate e pepate e mescolate bene eliminando tutti i grumi.
  5. Prendete la pasta brisee, ricoprite uno stampo , mettete sul fondo tutta la verdura, ricoprite con la ricotta, se volete potete aggiungere i tuorli, ricoprite con un’altro strato di pasta brisee chiudendo bene i bordi.
  6. Infornate a 180°C per 50 minuti.

 

 

Leggi anche come fare la Ciambella Pasquale Piemontese .

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *