Quest’anno mi sono proprio sbizzarrita con le Zeppole. Ne ho preparate diverse , tra fritte o al forno, nelle versioni classiche o un po’ più particolari.

I parenti hanno ringraziato perché lo ho praticamente sommersi da tutte le zeppole che ho preparato.

Ogni anno però non mi esimo di certo dal fare questa zeppolona gigante , molto sfiziosa perché si mangia a fette proprio come una torta.

Molto simile al Paris-brest.

 

 

 

 

 

 

Io lo faccio sempre basso e molto largo ( mi piace così lo trovo meno pesante anche perché ci va meno farcitura ) .

Se non lo avete mai fatto, vi consiglio davvero di provarlo perché sono sicura vi piacerà tantissimo.

Potete farcirlo con quello che più preferite, dalla crema al cioccolato alla sola panna ( come ho fatto io ), e arricchitelo con la frutta.

 

 

 

 

 


 

 

INGREDIENTI :

 

  • 250 ml di acqua
  • 190 gr di farina
  • 60 gr di burro
  • 5 uova
  • 1 pizzico di sale

 

 

 

 

 

 

PER FARCIRE :

 

  • 200 ml di panna da montare
  • Fragole

 

 

 

 

 

 

PROCEDIMENTO :

 

  1. Mettete sul fuoco un pentolino con l’acqua, il burro e il sale, portate ad ebollizione fin quando il burro non si è completamente sciolto.
  2. A questo punto togliete il pentolino dal fuoco e aggiungete la farina in un colpo solo. Mescolate subito per non far formare grumi, poi rimettete sul fuoco e cuocete ancora qualche minuto fin quando il composto non si stacca dalle pareti e sul fondo non si forma una patina biancastra.
  3. Togliete dal fuoco e lasciate intiepidire poi aggiungete le uova una alla volta mescolando per bene, aggiungendo la successiva solo quando la precedente è completamente assorbita.
  4. Trasferite il composto in una sac á poche con una bocchetta a stella.
  5. Prendete una placca da forno e foderatela con la carta da forno.
  6. Ora potete decidere se la volete grande e bassa tipo la mia, vi basterà solo fare due cerchi concentrici uno dentro l’altro ; se la volete più alta allora fatene due ( sempre uno dentro l’altro ) e tra fate un’altro cerchio sopra, a metà tra quello più esterno è quello più interno.
  7. Infornate nel forno già caldo a 220° per i primi 10 minuti, poi abbassate la temperatura a 180° e cuocete per altri 15/20 minuti.
  8. Verso fine cottura se si dovesse formare la condensa, vi basterà aprire leggermente lo sportello e bloccarlo con un cucchiaio di legno.
  9. Fate raffreddare poi togliete dal forno, tagliatelo a metà e farcitelo con la panna e le fragole.

 

 

 

 

 

 

QUI trovi la ricetta per fare la Crema Diplomatica.

QUI trovi la ricetta per la Crema al Latte.

QUI trovi la ricetta per la Crema all’Arancia senza Uova.

QUI trovi altre ricette per le Zeppole di San Giuseppe.

 

 

 

 

 

 

SE STAI CERCANDO QUALCHE RICETTA IN PARTICOLARE O UN INGREDIENTE SPECIFICO, IN BASSO NELLA SEZIONE ” CERCA ” , PUOI SCRIVERE QUELLO CHE STAI CERCANDO E VERRAI INDIRIZZATO DIRETTAMENTE ALLA RICETTA.
SE PROVI LE MIE RICETTE, INVIAMI LE TUE FOTO SUINSTAGRAM, @RAMONA_STORIEDICUCINATAGGAMI E USA L’HASHTAG #RAMONASTORIEDICUCINA, IO SARÒ FELICE DI PUBBLICARLE NELLE STORIES.
SCHIACCIA QUI PER VEDERE LE RICETTE RIFATTE DA VOI. LE TROVI NELLE STORIE IN EVIDENZA SU INSTAGRAM NELLA SEZIONE – RIFATTE DA VOI –

 

 

 

 

 

 

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *