TRONCHETTO NATALIZIO AL CIOCCOLATO

Voglio fare una confessione, (più che altro per farvi capire come si può cambiare idea oppure opinione su qualcosa ) ho sempre odiato la Pasta Biscuit o Biscotto, infatti se ci avete fatto in caso avrò pubblicato foto con rotoli davvero pochissime volte. Non mi è mai piaciuto quel sapore preponderante di uovo spesso fastidioso, non mi piaceva molto la consistenza, e soprattutto mi faceva innervosire l’idea che a volte si facevano delle crepe, proprio non lo sopportavo. Fin quando però non trovi la ricetta perfetta, non mi do mai per vinta, in realtà ne ho provate tantissime, cercando su vari libri ( quelli vecchissimi ), documentandomi ecc… fin quando tempo fa ho fatto di testa mia, facendo una prova… da quel momento anche la pasta biscotto mi è piaciuta infinitamente. Ho trovato la ricetta perfetta per me. Una pasta non troppo bassa, morbida, non spugnosa, che non puzza d’uovo , che si arrotola senza spaccarsi.

Ed è così che le cose che non piacciono, possono diventare le ricette preferite. A volte bisogna solo avere pazienza e aspettare il momento giusto. Un po’ come un pittore che a volte non trova l’ispirazione.

E quindi se volete anche voi la Pasta Biscotto perfetta, seguite questi semplicissimi passaggi.

Io ho fatto il tronchetto al cioccolato, che per quanto possa sembrare difficile, in realtà è semplicissimo è velocissimo da preparare. Potete farcirlo con la crema o quello che più vi piace.


INGREDIENTI :

  • 6 uova
  • 120 gr di farina
  • 110 gr di zucchero semolato
  • La scorza di un limone

INGREDIENTI PER LA CREMA AL CACAO :

  • 2 tuorli
  • 70 gr di zucchero
  • 250 ml di latte
  • 30 gr di farina
  • Semi di una bacca di vaniglia
  • Qualche cucchiaio di cacao amaro in polvere

INGREDIENTI PER LA COPERTURA :

  • 200 gr di cioccolato fondente
  • 50 gr di burro
  • 200 ml di panna ( va bene anche quella vegetale )
  • Qualche cucchiaino di rum

PROCEDIMENTO :

  1. Iniziate preparando la Pasta biscotto , dividete i tuorli dagli albumi e montate quest’ultimi a neve ben ferma e tenete da parte.
  2. Unite ai tuorli lo zucchero e montate con le fruste per circa 10 minuti fino ad ottenere un composto chiaro, spumoso e gonfio.
  3. Aggiungete la scorza del limone e mescolate.
  4. Aggiungete anche la farina setacciata e mescolate nuovamente.
  5. Incorporate gli albumi montati al composto di tuorli, con movimenti circolari e delicati dal basso verso l’alto prestando attenzione a non smontarli.
  6. Quando il composto è omogeneo, trasferitelo in una teglia ricoperta di carta forno e infornate a 180° per circa 15/20 minuti. Controllate sempre che sia cotto.
  7. Nel frattempo che la pasta biscotto si cuoce, preparate la crema.
  8. In un pentolino fate sobbollire il latte con i semi della vaniglia; in una ciotola sbattete i tuorli con lo zucchero per qualche minuto.
  9. Aggiungete la farina e mescolate nuovamente, aggiungete il cacao.
  10. Spegnete il fuoco, versate un po’ del latte nel composto di uova e mescolate.
  11. Trasferite tutto sul fuoco insieme al latte e cuocete a fiamma moderata sempre mescolando fin quando la crema non si addensa.
  12. Una volta pronta, tenetela da parte e fatela raffreddare.
  13. A questo punto la pasta biscotto sarà pronta, quindi tiratela fuori dal forno.
  14. Preparare su un piano di lavoro uno strofinaccio bagnato e strizzato accuratamente, capovolgete la pasta biscotto che ora avrà la parte con la carta da forno rivolta verso l’alto, toglietela delicatamente.
  15. Arrotolate la pasta con lo strofinaccio e lasciatela raffreddare completamente.
  16. Nel frattempo che si raffredda, preparate la copertura. In un pentolino portate sul fuoco la panna con il burro e il cioccolato tagliato a pezzettini. Fate cuocere qualche minuto a fiamma bassa fin quando non sarà sciolto sia il burro chenil cioccolato.
  17. Togliete dal fuoco, aggiungete il rum, e lasciate raffreddare completamente. Quando sarà ben fredda montatela con le fruste.
  18. Ora passate ad assemblare il tronchetto.
  19. Togliete il rotolo dallo strofinaccio e farcitelo con la crema al cacao poi arrotolatelo delicatamente.
  20. Tagliate trasversalmente un pezzo del rotolo e posizionatelo su un lato, ricoprite tutto il rotolo con la ganache, poi con l’aiuto di una forchetta tracciate delle righe su tutta la superficie esterna così da sembrare la corteccia di un albero.
  21. Il Tronchetto è pronto, conservateli in frigo .

QUI trovi tutte le ricette Natalizie
SE PROVI LE MIE RICETTE, INVIAMI LE TUE FOTO SU INSTAGRAM , @RAMONA_STORIEDICUCINA TAGGAMI E USA L’HASHTAG #RAMONASTORIEDICUCINA, IO SARÒ FELICE DI PUBBLICARLE NELLE STORIES.
SCHIACCIA QUI PER VEDERE LE RICETTE RIFATTE DA VOI. LE TROVI NELLE STORIE IN EVIDENZA SU INSTAGRAM NELLA SEZIONE – RIFATTE DA VOI –

Correlati

Pane fatto in casa, questa è la ricetta perfetta per relizzare un pane fatto in casa veloce e anche molto facile. Il pane fatto in casa piace a...

Pancake grande in padella, hai mai provato a farlo? Il Pancake grande o torta pancake, non è altro che un unico pancake cotto in padella. Invece che...

Conosci i Bao, i panini cinesi al vapore?  I Bao sono dei painini cinesi al vapore davvero gustosi. Di sicuro li avrai già visti. La loro forma...