Sono partita da alcune varianti di Zeppola, per finire poi alle classiche è più amate da tutti , quelle fritte.

Alla fine dico sempre che bisogna provare a fare tutto, a modificare una ricetta, a provare alternative innovative, ma poi alla fine, bisogna sempre ricordarsi della tradizione .

Quindi oggi non si possono non preparare in quantità industriali ( tanto poi finiscono sempre in pochi minuti ) .

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

INGREDIENTI :

 

  • 250 ml di acqua
  • 190 gr di farina
  • 60 gr di burro
  • 5 uova
  • 1 pizzico di sale
  • Crema Pasticcera per farcire

 

 

 

 

 

 

PROCEDIMENTO :

 

  1. Mettete sul fuoco un pentolino con l’acqua, il burro e il sale, portate ad ebollizione fin quando il burro non si è completamente sciolto.
  2. A questo punto togliete il pentolino dal fuoco e aggiungete la farina in un colpo solo. Mescolate subito per non far formare grumi, poi rimettete sul fuoco e cuocete ancora qualche minuto fin quando il composto non si stacca dalle pareti e sul fondo non si forma una patina biancastra.
  3. Togliete dal fuoco e lasciate intiepidire poi aggiungete le uova una alla volta mescolando per bene, aggiungendo la successiva solo quando la precedente è completamente assorbita.
  4. Trasferite il composto in una sac á poche con una bocchetta a stella.
  5. Prendete una placca da forno e foderatela con la carta da forno.
  6. Formate le vostre zeppole facendo due cerchi uno sopra l’altro.
  7. Mettete l’olio in una padella e quando raggiunge la temperatura, siete pronti per friggere.
  8. Ritagliate la carta da forno attorno alla zeppola, e mettetela nell’olio ( con la parte della carta da forno rivolta verso l’alto, così dopo pochi secondi potrete già staccarla ).
  9. Friggetele fino a farle dorare.
  10. Scolatele poi su di un panno di carta assorbente.
  11. Procedere a farcirle con la crema o con altre farciture che preferite.

 

 

 

 

 

QUI trovi tutte le idee per alcune varianti di Zeppole e di farciture.

 

 

 

 

 

 

SE STAI CERCANDO QUALCHE RICETTA IN PARTICOLARE O UN INGREDIENTE SPECIFICO, IN BASSO NELLA SEZIONE ” CERCA ” , PUOI SCRIVERE QUELLO CHE STAI CERCANDO E VERRAI INDIRIZZATO DIRETTAMENTE ALLA RICETTA.
SE PROVI LE MIE RICETTE, INVIAMI LE TUE FOTO SUINSTAGRAM, @RAMONA_STORIEDICUCINATAGGAMI E USA L’HASHTAG #RAMONASTORIEDICUCINA, IO SARÒ FELICE DI PUBBLICARLE NELLE STORIES.
SCHIACCIA QUI PER VEDERE LE RICETTE RIFATTE DA VOI. LE TROVI NELLE STORIE IN EVIDENZA SU INSTAGRAM NELLA SEZIONE – RIFATTE DA VOI –

 

 

 

 

 

 

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *